Un talento al giorno, Billing, esplosività ed eleganza in mezzo al campo

01.09.2017 10:37 di Redazione FS24 Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Un talento al giorno, Billing, esplosività ed eleganza in mezzo al campo

Tra i protagonisti della storica promozione dell'Huddersfield in Premier League, c'è sicuramente il centrocampista Philip Billing. Danese, ventuno anni compiuti da poco, è uno di quei mediani "moderni" in grado di destreggiarsi in entrambe le fasi di gioco con un'efficacia pressoché identica.

Nonostante una stazza imponente (è alto 1,93 m), riesce ad essere elegante, abile nell'impostazione della manovra e preciso nei cambi di gioco. Sa attaccare gli spazi ed è dotato di una discreta progressione, di una buona capacità di lettura dell'azione e di un ottimo tempismo negli interventi difensivi. Il suo punto di forza è il fisico da corazziere, che gli permette di imporsi quasi sempre nei contrasti e di dominare nel gioco aereo. In passato è stato cercato da Tottenham e Swansea, ma ha preferito restare nel club che lo prelevato dall'Esbjerg nel 2013 e che gli sta permettendo di imporsi su palcoscenici molto prestigiosi. Per le sue caratteristiche possiamo paragonarlo a Steven N'Zonzi e Roberto Gagliardini.

Nome: Philip Anyabwu Billing

Data di nascita: 11/06/1996

Nazionalità: danese

Ruolo: centrocampista centrale

Squadra: Huddersfield

Assomiglia a: Steven N'Zonzi