Primavera 1: poker del Napoli sul Sassuolo

 di Redazione FS24 Twitter:   articolo letto 40 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Primavera 1: poker del Napoli sul Sassuolo

Battuta d’arresto per il Sassuolo che rimedia una pesante sconfitta in trasferta contro il Napoli, in occasione della ottava giornata del Campionato Primavera 1. In quel di Sant’Antimo, infatti, i partenopei si impongono con un rassicurante 4-1.

Il Napoli, in effetti, parte forte e impone il suo gioco, ma la porta di Marson resta apparentemente inviolabile, almeno fino al minuto 22 quando ci pensa Zerbin a concretizzare le tante azioni offensive dei padroni di casa portando il Napoli sull’1-0.

Il Sassuolo prova la reazione e Kolaj va vicino al pareggio, ma il primo tempo finisce 1-0 per la formazione di mister Beoni.

Ad inizio ripresa il Napoli raddoppia con Marie Sainte. Aurelio e Rizzi tentano di riportare a galla il Sassuolo, senza riuscirci. Anzi, è il Napoli a trovare il tris con Mezzoni al 67′. Al 79′ i neroverdi provano a riaprire la gara con Aurelio che segna il momentaneo 1-3. Gaetano, nel finale, mette, però, la partita in ghiaccio per il Napoli segnando il 4-1 finale.

Il Napoli sale a 9 punti in classifica, mentre il Sassuolo perde l’occasione di agguantare, ancorché momentaneamente la vetta, e resta fermo a 14 punti che valgono comunque una posizione di vertice.

Le formazioni di Napoli-Sassuolo:

Napoli: Shaeper; Schiavi, Sharf, Abdallah, Senese, Marie Seint, Mezzoni, Otranto, Russo, Gaetano, Zerbin A disp. D’Andrea, Pelliccia, Pizza, Calvano, Micillo, Marino, Palmieri, Sgarbi, Conte, Coglitore, Energe, Bartiromo All. Beoni

Sassuolo: Marson; Joseph, Celia, Diaw, Denti, Piacentini, Kolaj, Amadio, Rizzi, Ahmtaj, Raspadori A disp. Vlas, Ferraresi, Cataldo, Piscicelli, Castelluzzo, Esposito, Aurelio, Porrini, Meffezzoli All. Tufano