La Spisa e Ferrarello consigliano – Del Prete, il pendolino dell’Aversa Normanna

15.08.2017 15:25 di Francesco Fedele   Vedi letture
© foto di Antonio Abbate/TuttoLegaPro.com
La Spisa e Ferrarello consigliano – Del Prete, il pendolino dell’Aversa Normanna

 

Campania felix fu un’espressione coniata da Plinio il Vecchio, scrittore romano vissuto nel primo secolo dopo Cristo. Inizialmente tale appellativo pareva fare riferimento alla fertilità del territorio oggi conosciuto come Campania, appunto, mentre in seguito si venne a sapere che aveva una funzione diversa, ovvero quella di identificare una precisa zona, ovvero la Campania Nova. Fatta questa precisazione storica, non ce ne voglia Plinio, utilizziamo l’aggettivo “felix” con riferimento al calcio, all’ennesimo talento di una terra sotto quest’aspetto davvero fertile. Oggi andiamo in casa Aversa Normanna dove, insieme all’osservatore Andrea La Spisa, conosciamo Luigi Del Prete.

DA NAPOLI AD AVERSA, PASSANDO PER WOLFSBURG – L’avventura col Napoli, poi la mancata conferma a ridosso degli Allievi Nazionali, la firma per l’Aversa Normanna e nel mezzo un provino estivo con il Wolfburg, che lo valuta per diversi giorni prima di non tesserarlo per eccessiva concorrenza, nonostante la proposta di essere girato ad un altro club tedesco dove però il convitto sarebbe stato a suo carico. L’esperienza in prima squadra con l’Aversa Normanna è la tappa immediatamente successiva, ed in particolar modo nella passata stagione Del Prete è risultato spesso uno dei migliori in campo dei suoi.

CARATTERISTICHE TECNICHE – Terzino, esterno, ala: non fa differenza, l’importante è che la fascia sia quella destra. Il duttile classe ’96 ha fisico importante, ottima personalità e duttilità citata in apertura di paragrafo. Tecnicamente valido, piede destro naturale, ha buona continuità di rendimento. Bravo nel colpo di testa e coraggioso negli interventi. Resistenza e progressione possono essere considerati due delle migliori caratteristiche del ragazzo.

PARADOSSO – Sempre protagonista con l’Aversa Normanna, ogni anno pare essere quello buono per il salto tra i professionisti dato che le richieste non mancano, ma stranamente le operazioni non si concretizzano. Del Prete rischia di restare prigioniero delle aggiornate regole sugli under vigenti in Italia, dove oggi anche un classe ’96 rischia di essere considerato avanti con l’età. Provando ad accantonare il regolamento, parliamo di un giocatore con fame e voglia di arrivare, sul quale bisognerebbe puntare.

Potrebbe essere utile a: Serie C (tutta) e buona parte delle compagini di Serie B.

SCHEDA

Nome

Luigi Del Prete

Data di nascita

16 settembre 1996

Luogo di nascita

Napoli

Nazionalità

Italiana

Ruolo

Terzino/esterno/ala destra

Club

Aversa Normanna