La Spisa consiglia – Stuparevic, la crescita in Serbia prima dell’Europa che conta

08.02.2018 06:51 di Francesco Fedele  articolo letto 371 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
La Spisa consiglia – Stuparevic, la crescita in Serbia prima dell’Europa che conta

La cosa che sorprende quando ci si trova ad assistere match delle formazioni giovanili serbe, anche se spesso questa è una situazione che riscontriamo sempre, è la struttura degli stadi: spesso sono impianti rettangolari, ben definiti, alle volte addirittura con dei muri posti a pochi centimetri dal rettangolo verde. Atmosfera, questa, dove non è sicuramente facile giocare, considerando inoltre la reputazione non propriamente pacifista delle tifoserie serbe. Atmosfera, questa, dove è cresciuto e continua a crescere Filip Stuparevic, attaccante che quest’oggi vi presenteremo grazie all’aiuto dell’osservatore Andrea La Spisa.

CONSACRAZIONE TRA I GRANDI – Proprio così, perché questa è la prima stagione nella quale questo giovane attaccante classe 2000 è entrato a pieno regime nella prima squadra del Vozdovac, che nell’estate del 2016 lo prelevò dal Rad Belgrado. Dopo la manciata di presenze della scorsa annata, Stuparevic sta pian piano acquisendo continuità di presenze nell’undici titolare.

CARATTERISTICHE TECNICHE - Prevalente è un attaccante centrale di 180cm definibile ambidestro (nonostante nasca mancino) per la semplicità e facilità di calciare con entrambi i piedi, ma può ricoprire anche i ruoli di trequartista destro e sinistro dietro la prima punta. Questo denota un’importante duttilità, con Stuparevic che a prima vista non palesa difetti assoluti: è abbastanza esplosivo e potente, fa del fisico la sua arma migliore ma non disegna dribbling in velocità nell'uno contro uno. Bravo tecnicamente e tatticamente molto intelligente, buonissimi i tempi di gioco e di inserimento, partecipa molto alla manovra, caratteristica questa che il tecnico Veselinovic apprezza molto. Tra le altre sue qualità, giusto citare anche la freddezza in area di rigore, non scontata quando non si hanno ancora compiuti 18 anni. In definitiva: attaccante moderno che, se vorrà diventare un top del suo ruolo, dovrà continuare a lavorare sia sui propri punti di forza che sui lati del suo calcio da migliorare.

Consigliato a: Parma, Fiorentina, Genoa, Sampdoria, Palermo.

SCHEDA

Nome

Filip Stuparevic

Data di nascita

30 agosto 2000

Luogo di nascita

Belgrado

Nazionalità

Serba

Ruolo

Attaccante

Club

Vozdovac