La Spisa consiglia – Pierie, l’Heerenveen si coccola il suo gioiello

22.03.2018 20:23 di Francesco Fedele  articolo letto 256 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
La Spisa consiglia – Pierie, l’Heerenveen si coccola il suo gioiello

Non è sicuramente una fase storica delle migliori quella che sta vivendo l’Olanda calcistica, vuoi in termini di risultati con la Nazionale, vuoi per la competitività dei propri club, usciti oramai a tutti gli effetti dai radar delle grandi squadre europee (unica eccezione l’Ajax della passata stagione, arresosi solo al Manchester United nella finale di Europa League). Eppure la qualità dei giovani orange è da sempre ben nota, e difatti le cartucce da sparare ci sono sempre. Quest’oggi, con l’aiuto dell’osservatore Andrea La Spisa, parleremo per l’appunto di un talento dei Paesi Bassi, ovvero Kik Pierie.

OLANDESE A METÀ – Esatto, perché il giovanissimo difensore classe 2000 è nato a Boston, negli USA. Trasferitosi poi in Olanda, è proprio in questo Paese che è cresciuto, arrivando nelle giovanili dell’Heerenveen, suo attuale club, con il quale ha esordito in prima squadra, dove oramai è un titolare fisso (28 presenze stagionali fino ad ora). Prestazioni, le sue, che gli varranno molto presto gli accostamenti alle big europee, dato che questo ragazzo sta letteralmente bruciando le tappe.

CARATTERISTICHE TECNICHE – Due sono le qualità che risaltano in Pierie: grande personalità e capacità di saper impostare il gioco. Mancino puro, gioca prevalentemente difensore centrale sinistro in una difesa a 4 ma ha caratteristiche anche per giocare da centrale nella difesa a 3. La sicurezza che trasmette a tutta la squadra è quasi disarmante, a lui vengono affidate tutte le azioni che partono dalle retrovie, ha un ottimo calcio e buona visione di gioco. Discreto colpo di testa e buonissima lettura del gioco che gli permette di anticipare spesso l'avversario. Tatticamente bravo anche nella posizione e gli interventi  sono spesso puliti senza ricorrere alle maniere forti. Elegante, esce spesso palla al piede arrivando sino al centrocampo per poi innescare la manovra offensiva. È a tutti gli effetti considerabile un regista arretrato.

Consigliato a: Juventus, Inter, Napoli, Milan e Roma.

SCHEDA

Nome

Kik Pierie

Data di nascita

20 luglio 2000

Nazionalità

Olandese – Statunitense

Ruolo

Difensore centrale sinistro

Club

Heerenveen