Under 20, i giovani talenti del Ghana da seguire

09.07.2013 21:47 di Redazione FS24 Twitter:   articolo letto 463 volte
Fonte: A. Scala - www.europacalcio.it
Under 20, i giovani talenti del Ghana da seguire

Prestazioni impressionanti al Mondiale under 20, in corso di svolgimento in Turchia, da parte dei giovani talenti del Ghana. La nazionale africana ha raggiunto le semifinali del torneo giovanile, battendo prima il Portogallo negli ottavi (3-2 in rimonta), poi il Cile (4-3 dopo i supplementari), in un memorabile match dei quarti di finale, in cui gli osservatori piu’ attenti hanno potuto visionare dei ragazzi dalla grande prestanza fisica, propria dei giocatori di colore, abbinata ad una capacita’ tecnica fuori dal comune. La maggior parte dei componenti delle stelle nere under 20 gioca in patria, nel campionato ghanese, con poche eccezioni, tra cui lo juventino Boakye, l’esterno offensivo Aceampong, che gioca in Belgio nell’Anderlecht: un vero stantuffo sulla corsia sinistra, tecnica e velocita’ ne fanno un elemento molto interessante da seguire con molta attenzione, cosi’ come il terzino sinistro Rahman Baba, classe ’94, che gioca in Bundesliga nelGreuther Furth, retrocesso quest’anno in seconda divisione: un laterale forte in entrambe le fasi, facilita’ di corsa, piede mancino vellutato, grande fisicita’ nei contrasti.

 

Altri due ottimi elementi che segnaliamo, e che giocano ancora in patria, sono il fenomenaleClifford Aboagye (Inter Allies la sua attuale squadra), trequartista dalla tecnica sopraffina, che nel match contro il Cile ha mandato un paio di volte in gol i suoi compagni con numeri d’alta scuola palla al piede. E’ un febbraio ’95 di grande talento, da monitorare. E poi c’e’ Joseph Attamah(gioca nel Tema Youth), classe ’94, difensore centrale, ed una capacita’ non comune di uscire dalla propria area di rigore palla al piede e far ripartire l’azione. Nonostante la stazza fisica ha un’ottima proprieta’ di palleggio, bravo nei colpi di testa sui calci d’angolo, e’ sicuramente anche lui un ottimo prospetto: purtroppo nella semifinale contro la Francia non ci sara’ perche’ squalificato.