Match Analysis in relazione all’avversario

 di Redazione FS24 Twitter:   articolo letto 482 volte
Fonte: www.footballscouting.it
Match Analysis in relazione all’avversario

Il calcio moderno si sta ormai evolvendo sempre di più, siamo lontani da quel calcio in cui contava solo la qualità dei giocatori ed il gioco di squadra, dove non si badava troppo a schemi e moduli di gioco. Ormai il pallone è studiato quasi come se fosse un qualcosa di matematico, perchè, soprattutto in Italia, ci si affida molto alla tattica e il risultato è l’unica cosa che conta, senza pensare troppo alla prestazione.

 

Negli ultimi anni si parla a proposito di Match Analysis. Per Match Analysis si intende un processo utilizzato per rendere oggettive le azioni messe in atto in occasione della competizione, e possono riguardare l’avversario, la propria squadra o anche il singolo atleta.

 

In questo articolo ci occuperemo in particolare dell’analisi dell’avversario attraverso questo metodo. L’analisi individuale e collettiva della squadra avversaria è un processo che comprende una raccolta di informazioni sull’avversario, unito all’analisi sull’effetto che queste informazioni potranno avere sulla nostra squadra. In particolare si tratta di una raccolta di statistiche e informazioni sulle peculiarità e sulle abitudini, unita ad un’analisi sui punti deboli e i punti di forza della squadra oggetto di esame.

 

Lo studio dell’avversario avviene attraverso tre fasi fondamentali:

Osservazione: osservare più volte il match (registrato), con l’obiettivo di ottenere informazioni dettagliate sui comportamenti individuali e collettivi della squadra avversaria.
Preparazione del report: le informazioni e i dati raccolti vengono elaborati con l’obiettivo di produrre una clip DVD esaustiva circa le situazioni di gioco rilevate.
Applicazione: utilizzo dei dati e delle informazioni trattate e, nel caso, modificazione della strategia preesistente.

 

Questo percorso di elaborazione porterà infine a due analisi fondamentali : un’analisi quantitativa, che è relativa ai numeri e ai dati che però non spiegano il perchè una situazione non si verifichi, si annulli o si ripeta, ed un’analisi qualitativa che invece va ad approfondire le fasi tecnico-tattiche di gioco.